Dalla struttura diacronica delle pagine alla sincronicità multimediale.

Distribuzione in formato digitale e molteplicità di contenuti sono forma e sostanza che caratterizzano una produzione multimediale: ovvero la possibilità di racchiudere su un solo supporto informazioni testuali, contributi audio video e animazioni tra loro correlate attraverso link e ipertesti.

Internet, lo sviluppo dell’informatica (con la grafica vettoriale e il render foto realistico) e la conversione digitale di tutti i formati prima solo analogici (tracce audio, pellicole fotografiche, filmati video) hanno generato un nuovo modo di comunicare e di veicolare le informazioni: multimedia è la possibilità di confezionare insieme contributi diversi, seguendo relazioni tra le parti non necessariamente vincolate da un ordine temporale o da una successione di pagine.

Le presentazioni, intese come libri da sfogliare, brochure cartacee o cataloghi di articoli foto-testuali sono state superate da produzioni tanto più complesse nell’offerta di possibilità espressive e comunicative, quanto più personalizzabili in funzione del lettore e del messaggio che si vuole comunicare.

La duplicazione o la copia su semplici CD-DVD, o supporti digitali tipo Flash Drive USB o il download da un sito web sono diventate operazioni talmente semplici e poco onerose da far risultare competitiva anche la produzione multimediale più complessa.

Progettiamo e sviluppiamo internamente:

  • Cd-Rom interattivi e multimediali
  • Presentazioni digitali
  • Grafica e animazioni vettoriali su piattaforma Adobe Flash
  • Editing e montaggio audio e video