Ogni dispositivo è soggetto ad usura: il catalogo ricambi è indispensabile per individuare (e ordinare) parti sostitutive della macchina acquistata.

Oltre ad essere in alcuni casi obbligatoria per Legge, un buon catalogo ricambi è contemporaneamente vantaggioso per l’utilizzatore finale e ottimo strumento di fidelizzazione e di ulteriori vendite per la ditta produttrice:
Una rapida ed agevole individuazione degli elementi da sostituire garantisce un rapido riordino delle parti direttamente alla casa madre, senza ricorrere alla rete after market o a prodotti compatibili sostitutivi, commercializzati da case produttrici differenti.

Solitamente si suddivide in disegni/tavole e relativa distinta, comprensiva di codice e descrizione del ricambio.

La grafica per la creazione della tavola può essere realizzata in diverse modalità, modificando elaborati grafici forniti o disegnando completamente la macchina:

  • illustrazioni vettoriali bidimensionali

  • elaborazione 3D (illustrazioni tridimensionali)

  • ridisegno di fotografie esistenti o appositamente scattate

  • modifica di modelli 3D forniti

  • scatti fotografici

     

     

    Il medesimo catalogo ricambi può essere pubblicato in vari modi, a seconda della macchina e della sua più frequente metodologia di fruizione: cartaceo, PDF digitale o multimediale, off-line (CD multimediale) o on-line su sito web

Catalogo cartaceo

La stampa è il più vecchio ed ancora il più usato sistema di veicolazione del catalogo ricambi.
Solitamente viene gestito attraverso un distinta componenti e un rispettiva tavola rappresentativa. Sono possibili innumerevoli personalizzazioni di stampa e rilegatura, in base alle esigenze del cliente.

Catalogo in formato Adobe PDF

Il PDF è la versione fornita in formato digitale della copia stampata a cui vengono aggiunti alcuni accorgimenti che rendono la navigazione più intuitiva e funzionale.
Per esempio l’indice linkato a lato, l’apertura ottimizzata a prescindere del formato, l’utilizzo della funzione “cerca” o la protezione tramite password per il blocco di determinate funzioni.

 

PDF Multimediale o interattivo

Il formato Acrobat PDF, permette di relazionare parti e pagine differenti, attraverso link ipertestuali grafici e testuali, consente inoltre di inserire componenti interattivi avanzati; in questo caso il documento digitale diventa interattivo o multimediale.

Il PDF Multimediale, nonostante rimanga un PDF STANDARD e leggibile con il normale Reader gratuito, permette maggiori servizi e opzioni come la navigabilità attraverso pulsanti e menu personalizzati, contenuti audio/video, compilazioni di moduli, inserimento oggetti 3D manipolabili.

CD Multimediale off line

L’utilizzo di un software specifico (Components Engine) permette notevoli ottimizzazioni di tutta la gestione del catalogo ricambi.
La consultazione e l’ordine dei pezzi di ricambio avviene su qualsiasi computer tramite la navigazione di un cd interattivo, anche senza connessione internet.

Attraverso percorsi logici e completamente illustrati, il cliente sarà in grado di rintracciare e ordinare i pezzi di ricambio in pochi minuti e in totale autonomia.

Catalogo ricambi on line su sito istituzionale

Attraverso un’apposita area riservata dedicata al catalogo ricambi è possibile realizzare una vera e propria area ricambi: ogni macchina o impianto potrà essere reso navigabile (sia per un prodotto a commessa che per un prodotto in serie) come un e-commerce tramite il quale il cliente effettuerà gli ordini in tempo reale.

L’utilizzo del software Components Engine permette poi una serie di customizzazioni specifiche per le più svariate esigenze aziendali.

Un cataloghi ricambi ben progettato e realizzato garantisce vantaggi sia per il costruttore che per il cliente utilizzatore.

COSTRUTTORE

CLIENTE / UTENTE

REDDITIVITÀ DEI SERVIZI POST VENDITA

Aumento della credibilità aziendale
 L’immagine della serietà aziendale la si deduce ormai dai servizi post-vendita.

Miglior comprensione del prodotto
Manutentori e addetti hanno uno strumento illustrativo in grado con esplosi e disegni dettagliati delle singole parti..

 Documentazione sempre aggiornata
per l’ufficio tecnico o l’apposito ufficio ricambi

Ricerca semplice e immediata
La ricerca può essere effettuata per codice, descrizione, matricola, filtro, ecc,.

Riduzione dei tempi di interfaccia con il cliente
Il cliente può trovare  più velocemente i ricambi desiderati autonomamente, senza richieste (e tempi morti) al personale interno aziendale del costruttore.

 Riduzione tempi per sostituzione ricambi
Non è necessario fare foto, telefonare, indicare le caratteristiche per richiedere un ricambio. Basta utilizzare correttamente il catalogo

Incremento degli introiti derivati dai ricambi
Con i giusti accorgimenti si indirizza il cliente ad un acquisto diretto, escludendo reti di produzione parallela o fornitori alternativi di prodotti compatibili

Semplicità e velocità d’ordine attraverso un unico catalogo (se chiaro e veloce da utilizzare)
Piuttosto della ricerca di pezzi di ricambio attraverso fornitori non autorizzati